Il climatizzatore è un accessorio di comfort applicato ormai su qualsiasi vettura nuova.
Per un corretto funzionamento è necessaria una manutenzione periodica ed una ricarica dell’aria condizionata almeno ogni due anni, visto che una leggera perdita è da considerarsi normale negli impianti clima. I costi di ricambio dell’aria condizionata sono inclusi nel tagliando.

I controlli per assicurarsi dell’efficienza dell’impianto di climatizzazione della tua auto sono:

  • Verifica quantità gas nel circuito (ogni 2 anni)
  • Sostituzione filtro abitacolo ogni 15.000 km.
  • Sostituzione filtro disidratatore ogni 2 anni o 60.000 km.
  • Verifica pressioni di funzionamento (una volta all’anno)
  • Pulizia condensatore per favorire lo scambio termico.
  • Eventuale disinfezione e pulizia dell’evaporatore per prevenire odori sgradevoli.
  • Verifica cinghia comando compressore.

Il meccanico ‘a posto’ consiglia

È buona norma l’accensione del climatizzatore anche nel periodo invernale ogni 15 giorni, al fine di evitare anomalie all’impianto. L’utilizzo del climatizzatore nel periodo invernale è anche utile per ridurre l’umidità all’interno dell’abitacolo (condensa sui vetri).

Un corretto utilizzo del ricircolo ottimizza le prestazioni del climatizzatore.

Sarebbe buona regola spegnere il climatizzatore pochi minuti prima dell’arrivo a destinazione, lasciando però la ventola accesa per far sì che l’evaporatore si asciughi ed evitare il formarsi di umidità che può creare muffe, funghi e odori sgradevoli.

Se, accendendo il clima, avverti un cattivo odore proveniente dalle bocchette di diffusione dell’aria, fai verificare le condizioni del filtro abitacolo ed eventualmente fallo sostituire. La sostituzione del filtro abitacolo andrebbe effettuata ogni 15.000 km. Per le vetture che non hanno questo tipo di filtro, consigliamo (dove possibile) di applicarlo.

Inoltre, per essere sicuri di eseguire un buon lavoro, che duri nel tempo, è senz’altro utile eseguire una sanificazione dell’evaporatore al fine di eliminare muffe e batteri. Il ricambio periodico dell’aria condizionata è necessario perché continui a funzionare.

Affidati ad un’Officina della Rete ‘a posto’: oltre 1800 professionisti ti offrono un servizio su misura per la manutenzione, riparazione, tagliando e carrozzeria della tua auto.